Ynis Afallach Tuath

COME ENTRARE NELL'ISOLA

Annunci / Avalon
Inviato da Argante 30 Ott 2010 - 09:25

Sono passati molti anni da quando abbiamo aperto le porte dell'Isola, per permettere a ormai numerosissimi Viandanti di conoscere l'incanto del Ciclo di Guarigione di Avalon. Con l'avvicinarsi di questo Samhain, cogliamo dunque l'occasione per parlare di cosa significa entrare nell'Isola...

Dopo molti anni trascorsi ad accettare tutti i Viandanti che ne facessero richiesta, dallo scorso anno invece abbiamo scelto di rendere più ristretta la cerchia delle persone ammesse ai corsi. Non richiediamo particolari conoscenze, ma richiediamo un impegno costante e duraturo, poichè divenire Viandanti in Avalon non è un hobby, ma una priorità, e come tale deve esser sentita. Svolgere il Servizio alle Sorelle è la prima regola, unitamente al motto 'Eccellere per Servire'.

Se siete disposte a sacrificare parte del vostro tempo libero per dedicarvi allo studio, alla ricerca e alla condivisione, nonchè ad una pratica seria e quotidiana, allora sarete ammesse all'Isola, altrimenti, per nostro agio e per correttezza nei vostri confronti, non verrete ammesse.
Per completezza vi riporto qui le regole per iscriversi, che comunque trovate qui nella colonna di sinistra, sotto la voce Tradizione Avaloniana...

Iscriversi all'Ynis Afallach Tuath è molto semplice.
E' infatti sufficiente scaricare il

MODULO DI ISCRIZIONE

compilarlo in ogni sua parte e rispedirlo all'indirizzo indicato sul modulo stesso,
unitamente alla ricevuta del bollettino postale utilizzato per versare la quota di iscrizione (pari a 50 euro l'anno).

L'iscrizione consente di partecipare ai corsi che vengono svolti sull' Isola,
ai pellegrinaggi organizzati,
all'utilizzo delle strutture associative
(la Casa del Ramo d'Argento e Il Tempio,
entrambi in costruzione).

Ricordiamo che circa il 30/40 % degli incassi viene devoluto in beneficenza
(per maggiori informazione consulta la pagina delle Finalità)

Una volta avvenuta l'iscrizione verranno inviati a casa la tessera associativa
e un piccolo dono.
Nel malaugurato caso non vi vengano recapitati non esitate a contattare lo staff dell'Isola

argante@ynis-afallach-tuath.com
caillean@ynis-afallach-tuath.com
euphorbia@ynis.afallach-tuath.com



Questo articolo è stato inviato da Ynis Afallach Tuath
  http://www.ynis-afallach-tuath.com/public/

La URL di questo articolo è:
  http://www.ynis-afallach-tuath.com/public/modules.php?op=modload&name=News&file=article&sid=382