AVALON TRIBE ON FB

 

CURRENT MOON


CURRENT MOON

 

I PILASTRI DELLA TRADIZIONE AVALONIANA

 

Siam Fate di Lago...

 

Le Stazioni del Ciclo



Leggendo...

IL CONFRONTO

E' il tempo del Confronto, il momento di affrontare le scelte del nostro Cammino...

 

Menu Categorie

 

Cerca


 

Ynis Afallach Tuath

MA DOV'E' LA BRITANNIA?
Venerdì, 22 Febbraio 2008 - 18:43 - 4958 Letture
Ciclo Arturiano Orbene, da dove nasce la leggenda di Artu’?
Dove si trovava il suo regno?
Era inglese, gallese, scozzese?
Dove lo si trova citato?

Una data fondamentale e’ il 1136,
anno che vide la pubblicazione dell’ Historia
Regum Britanniae di Goffredo di Monmouth.
Secondo lo stesso autore, egli tradusse solo un testo gallese piu’ antico,
secondo alcuni studiosi invece, egli si invento’ tutto di sana pianta..
Chiediamoci, esiste almeno una versione gallese della narrazione ipoteticamente
tradotta del nostro Goffredo?
Parrebbe di si…, anzi, ne troveremmo addirittura 70 di manoscritti di tale libro.
Il titolo sarebbe: Brut y Brenhinedd (Cronaca dei Re),
dove Brut significa cronaca.
Molto in sintesi sembrerebbe (ed io in parte concordo davvero)
che Artu’ fosse Re di Britannia,
dove pero’ per Britannia non si intende TUTTA la Gran Bretagna
odierna, bensi’ solo il Galles.
Come mai questa confusione?
Allora, una delle prime citazioni della parola Britannia
la troviamo nel Libro di Llandaff (circa 1150),
composto anche da un documento dal titolo Il Privilegio di San Telio.
In tale documento troviamo scritto sia in latino che in gallese:

aregibus istis & principibus brittannie
(i Re e i Principi di Britannia)

[in gallese] Breenhined hinn hotauyssocion cymry
(i Re e i Principi del Cymry)


Ora, in due lingue diverse appaiono due diversi nomi per la stessa terra.
Cymry (qui sta il bello) significa ancora oggi, in Galles, GALLES appunto.

Questo ci porta a concludere che nel XII sec. “Britannia” non stava ad indicare
l’odierna Gran Bretagna, ma piu’ specificatamente il Galles.

Avete teorie in proposito?


Contattateci!!!


Argante
-Arc'Hant Afallon Alarch-


Note: Se voleste per caso approfondire l’argomento
dovreste assolutamente far riferimento allo splendido volume di:

Steve Blake & Scott Lloyd
Le Chiavi di Avalon
(ed. Newton & Compton)
MA DOV'E' LA BRITANNIA? | Login/crea un profilo | 1 Commento
I commenti sono di proprietà dei legittimi autori, che ne sono anche responsabili.
Re: MA DOV'E' LA BRITANNIA? (Punti: 1)
da Uxela 04 Mar 2008 - 12:46
(Info utente | Invia il messaggio) http://www.myspace.com/laraquaranta)
Ho letto "Le Chiavi di Avalon"...è stata una lettura interessante ed intensa, e le prove che gli autori portano, penso che abbiano un senso, però...c'è da tener conto del fatto che i due autori sono gallesi, eheh :-P






Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato
sotto una Licenza Creative Commons.

© Ynis Afallach Tuath, 2014/2015
Sito internet con aggiornamenti aperiodici, non rientrante nella categoria Prodotto Editoriale.
Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso degli autori e senza citare la fonte.
Tutti i lavori pubblicati sono protetti dalla legge n. 633 e s.m.i. in tutela dei diritti d'autore.
Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari. I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori.
Questo sito è stato creato con MaxDev, un sistema di gestione di portali scritto in PHP.
MD-Pro è un software libero rilasciato sotto la licenza GNU/GPL Visualizzate le nostre news usando il file backend.php
Il tema grafico è stato creato da Isobel Argante. Webmaster Nemea del Lago.

Powered by MD-Pro