AVALON TRIBE ON FB

 

CURRENT MOON


CURRENT MOON

 

I PILASTRI DELLA TRADIZIONE AVALONIANA

 

Siam Fate di Lago...

 

Le Stazioni del Ciclo



Leggendo...

IL CONFRONTO

E' il tempo del Confronto, il momento di affrontare le scelte del nostro Cammino...

 

Menu Categorie

 

Cerca


 

Ynis Afallach Tuath

...E VENNE IL TEMPO DELLE NEBBIE...
Mercoledì, 12 Marzo 2008 - 10:58 - 2643 Letture
Canti di Avalon E venne il tempo delle Nebbie,
di rami che si chiudevano innanzi a volti di pietra,
di fitta foschia che andava a celare la Terra dei Meli.

Il sonno cadde, silenzioso, maestoso e pesante
sulle menti luminose che per secoli guidarono
le terre del Nord e del Drago.

Gli arcolai smisero di girare,
i fusi caddero inerti sui giunchi ormai secchi.
Le polvere ricoprì le giare, i vasi,
le spade e gli scudi.
Le falci non tagliarono più il grano,
i meli carichi rimasero ricchi del loro parto.
L’erba crebbe e ciò che Fu immensa beltà
divenne Rovina d’Incanto.

Edere verdi e profumate intrecciarono i capelli dei dormienti,
i cigni quieti vegliarono i Secoli.
Cadde dunque nella calda oscurità dell’oblio
L’Era della Magia, dei Druidi, delle Sacerdotesse.
I Re riposero le Spade nelle Pietre
E le gettarono infine nelle Acque.
E attesero le corone dal Cielo e non più dalla Terra.
La Pietra riposò serena,
l’Acciaio continuo’ a gridare,
gli scudi si spezzarono e
i Popoli dimenticarono la Madre.

E l’Isola dei Dormienti rimase celata dalle Nebbie.
Avalon d’Incanto e magia,
Isola profumata di Brina e di meli,
Isola da cantare innanzi ai fuochi:
una favola, un sogno,
qualcosa per le allegre menti dei bambini.

Ma l’Isola dormiva e aspettava…
E uno dopo l’altro i dormienti si ridestarono.
E il Lupo riprese la corse nella Foresta,
Il Cigno Sacro di Luce e Argento solco’ acqua e Nebbia,
Il nero Corvo sfigurò il cielo,
Il Cervo annusò l’Aria ed iniziò l’Ultima corsa,
Il Cinghiale abbandonò la tana stantia,
I Cani guairono nelle deserte sale dell’Annwn…

Avalon si ridesta,
chiama le sue Figlie,
i suoi Guerrieri,
i Saggi.
Un velo di Nebbia si scioglie,
un Raggio fresco si specchia nel Pozzo,
brilla limpido sugl’argentei tronchi delle Betulle.
Avalon è la Terra dove i Cigni Cantano,
meta e viaggio.

Viandanti ridestate i cuori e danzate attorno ai fuochi,
onorate il Grano e la Pioggia,

iL TEMPO DELLE NEBBIE E' TERMINATO...

Argante
-Arc'Hant Afallon Alarch-

...E VENNE IL TEMPO DELLE NEBBIE... | Login/crea un profilo | 7 Commenti
I commenti sono di proprietà dei legittimi autori, che ne sono anche responsabili.
Re: ...E VENNE IL TEMPO DELLE NEBBIE... (Punti: 1)
da Misaela (kerrydwen@hotmail.com) 12 Mar 2008 - 15:48
(Info utente | Invia il messaggio) http://kerrydwen.splinder.com)
Assolutamente stupenda, non solo hai trasmesso parole..ma anche emozioni! Complimenti.. il dono di un emozione è prezioso e raro..

Re: ...E VENNE IL TEMPO DELLE NEBBIE... (Punti: 1)
da Rebecka 12 Mar 2008 - 20:32
(Info utente | Invia il messaggio) http://www.laconteaincantata.net)

Se il cuore sussulta di gioia e la testa gira inebriata come di nettare e idromele...è segno che Avalon si è ridestata nel mio cuore?
Quali meravigliose parole...splendida.


Re: ...E VENNE IL TEMPO DELLE NEBBIE... (Punti: 1)
da Argante (isiabbi@hotmail.com) 13 Mar 2008 - 07:30
(Info utente | Invia il messaggio) http://)
Grazie fanciulle!!! Siete gentili, sono felice di aver destato qualche emozione.... E' una bellissima sensazione!

Arghi

Re: ...E VENNE IL TEMPO DELLE NEBBIE... (Punti: 1)
da Jlandra (jlandrah@yahoo.it) 17 Mar 2008 - 11:48
(Info utente | Invia il messaggio) http://www.avalondream.splinder.com)
Arghi hai dato il meglio di te!
Le immagini che hai evocate sono ancora disegnate nella mia mente, sembra un paesaggio da fiaba e mito intrecciati, incredibile..
Lo adoro!!

Re: ...E VENNE IL TEMPO DELLE NEBBIE... (Punti: 1)
da Meliade 27 Mar 2008 - 10:47
(Info utente | Invia il messaggio) http://meliade.splinder.com)
spero veramente che il tempo di avalon possa ritornare...
se facciamo questo, se riusciamo a riportare un solo piccolo pezzettino di avalon nel mondo,in attesa che chi dopo di noi possa continuare a farlo, sarebbe un'impresa impossibile, meravigliosa, di gioia.
Ora capisco arghi, molte delle tue parole

sarà forse la cosa più importante che potrò fare nella mia vita, spero di esserne capace.

Re: ...E VENNE IL TEMPO DELLE NEBBIE... (Punti: 1)
da PhoenixMoon 01 Giu 2008 - 20:34
(Info utente | Invia il messaggio) http://spiritodininfea.splinder.com/)
Fantastica!
E che emozioni... bellissime!

Re: ...E VENNE IL TEMPO DELLE NEBBIE... (Punti: 1)
da fairymoon 21 Lug 2008 - 14:39
(Info utente | Invia il messaggio)
che meraviglia, vedevo le nebbie diradarsi dinanzi a me, la vita rifluire ovunque in boschi, foreste, fiumi, laghi e ruscelli, alberi e prati, pietre e grotte, monti e colline... Grazie, sono incantata!






Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato
sotto una Licenza Creative Commons.

© Ynis Afallach Tuath, 2014/2015
Sito internet con aggiornamenti aperiodici, non rientrante nella categoria Prodotto Editoriale.
Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso degli autori e senza citare la fonte.
Tutti i lavori pubblicati sono protetti dalla legge n. 633 e s.m.i. in tutela dei diritti d'autore.
Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari. I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori.
Questo sito è stato creato con MaxDev, un sistema di gestione di portali scritto in PHP.
MD-Pro è un software libero rilasciato sotto la licenza GNU/GPL Visualizzate le nostre news usando il file backend.php
Il tema grafico è stato creato da Isobel Argante. Webmaster Nemea del Lago.

Powered by MD-Pro