AVALON TRIBE ON FB

 

CURRENT MOON


CURRENT MOON

 

I PILASTRI DELLA TRADIZIONE AVALONIANA

 

Siam Fate di Lago...

 

Le Stazioni del Ciclo



Leggendo...

IL CONFRONTO

E' il tempo del Confronto, il momento di affrontare le scelte del nostro Cammino...

 

Menu Categorie

 

Cerca


 

Ynis Afallach Tuath

ATTIVITA' : LA FIAMMA DI AVALON
Giovedì, 17 Luglio 2008 - 17:36 - 7727 Letture
Articoli vari " La Fiamma di Avalon racchiude in sè le energie dei fuochi di Samhain e di Beltane che ancora bruciano nelle isole di Brighid, del drago che pulsa nella terra, della stella-fuoco di Artha e del sole-fuoco di Grainne, del fuoco delicato e trasformatore di Brighid, della passione e della sovranità di Rhiannon e della fiamma che brucia nei cuori di tutte le dee di Avalon.

Chiunque scelga di tendere viva la fiamma sceglie di essere parte integrante nel progetto nato anni fa: ricostituire la Fiamma Sacra di Avalon ed alimentarne le energie.
Ognuno di noi aggiungerà la propria energia al Sacro Fuoco lavorando con esso; la Fiamma cambierà con noi e noi cambieremo con Lei." [Jacqui Woodward - Smith, lettera alle Sacerdotesse di Avalon, Solstizio d' inverno 2004]

La Fiamma di Avalon è rinata l’ultimo giorno della Goddess Conference di Glastonbury del 2004, Festival che venne dedicato alla dea Brighid della fiamma triplice. La luce della Fiamma di Avalon è stata creata da:
- La fiamma dell’altare della Goddess Conference del 2004.
- La Fiamma di Brighid portata da Kildare in Irlanda.
- La Fiamma originale della pace di Hiroshima accesa da una donna superstite delle esplosioni nucleari.
- La Fiamma di Bridie dall'isola di Lewis nelle Hebrides
- La Children’s Flame dagli Stati Uniti
- La fiamma della Madonna sempre dagli Stati Uniti

Queste fiamme sono state unite con l’accensione della candela sull'altare centrale al congresso, generando così la fiamma di Avalon. Ogni partecipante al congresso è stato poi invitato ad accendere delle tea-light e a portare con sé nel mondo la magia di questa Fiamma.
Dopo il congresso del 2004, la fiamma è stata sorvegliata per i primi mesi da Tammy Furey e il 20 dicembre 2004, la notte più lunga e più scura dell'anno, la fiamma di Avalon è stata ‘adottata’ dalle Sacerdotesse di Avalon del Glastonbury Temple che si sono votate al mantenimento della fiamma. La fiamma illumina la terra e sparge l'amore della dea attraverso Avalon in ogni luogo e fa brillare la sua luce nei posti più scuri scaldando tutti i nostri cuori. (…..)

Tutti coloro che desiderino far ardere la fiamma di Avalon sono invitati ad unirsi.
MaryLisa è la donna che si occupa della Fiamma.
In accordo con lei l’Ynis Afallch Tuath ha il permesso di distribuire in Italia la Fiamma di Avalon a tutti coloro che desiderino riceverla.
Per richiederla mandate una mail a:


avalon@ynis-afallach-tuath.com

L’invio della Fiamma è GRATUITO,
nonostante ciò, a causa del numerosissimo numero di richieste
viene cortesemente chiesto un contributo facoltativo di 3 euro
per le spese di spedizione


Logistica di conservazione della fiamma:
Ogni persona riceverà una candela con lo stoppino bruciato. La candela viene infatti accesa direttamente dalla Fiamma di Avalon conservata nella nostra sede di Trento. Ogni tea-light è una ‘discendente’ della fiamma generata al congresso del 2004 in Avalon/Glastonbury Inghilterra.
Il tempio di Glastonbury tiene accesa la fiamma da crepuscolo a crepuscolo. Le date di accensione per i prossimi mesi sono le seguenti:

DATE 2013:

27 gennaio
27 febbraio
30 marzo
30 aprile
31 maggio
30 giugno



Note: direttamente tratto dal sito del Goddess Temple di Glastonbury
e liberamente tradotto dallo Staff dell'Isola. Su concessione di Marylisa Gauldin.
LA FIAMMA DI AVALON | Login/crea un profilo | 4 Commenti
I commenti sono di proprietà dei legittimi autori, che ne sono anche responsabili.
Re: LA FIAMMA DI AVALON (Punti: 1)
da Misaela (kerrydwen@hotmail.com) 17 Lug 2008 - 18:56
(Info utente | Invia il messaggio) http://kerrydwen.splinder.com)
Io veramente non so cosa dire ragazze, grazie al vostro impegno le nebbie si stanno diradando quel quanto basta per farci intravedere la magica isola! Davvero..complimenti!

Re: LA FIAMMA DI AVALON (Punti: 1)
da Violet 17 Lug 2008 - 22:27
(Info utente | Invia il messaggio) http://www.tempiodellaninfa.net)
E' una cosa meravigliosa Fanciulle... davvero è qualcosa di bellissimo e mi piacerebbe tanto poter vedere la fiamma che arde alla sede/tempio dell'associazione... dev'essere stupendo... :)

Re: LA FIAMMA DI AVALON (Punti: 1)
da Argante (isiabbi@hotmail.com) 25 Lug 2008 - 10:55
(Info utente | Invia il messaggio) http://)
Prova commento; ragazze mie perchè non riuscite a mandare i commenti??
Piangoooooooo

Arghi

Re: LA FIAMMA DI AVALON (Punti: 1)
da fairymoon 01 Ago 2008 - 12:06
(Info utente | Invia il messaggio)
Che iniziativa meravigliosa! Grazie a voi adesso nel mio angolo, in casa, ho la mia candelina con la fiamma di Avalon! Grazie, dolcissime Dame!






Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato
sotto una Licenza Creative Commons.

© Ynis Afallach Tuath, 2014/2015
Sito internet con aggiornamenti aperiodici, non rientrante nella categoria Prodotto Editoriale.
Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso degli autori e senza citare la fonte.
Tutti i lavori pubblicati sono protetti dalla legge n. 633 e s.m.i. in tutela dei diritti d'autore.
Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari. I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori.
Questo sito è stato creato con MaxDev, un sistema di gestione di portali scritto in PHP.
MD-Pro è un software libero rilasciato sotto la licenza GNU/GPL Visualizzate le nostre news usando il file backend.php
Il tema grafico è stato creato da Isobel Argante. Webmaster Nemea del Lago.

Powered by MD-Pro